lunedì 28 maggio 2012

MAKE UP TUTORIAL: SUNSET

Salve ragazze!

Oggi vi propongo il tutorial di un trucco realizzato più di un mese fa, quando il freddo era ancora alle porte e avevo voglia di estate. Purtroppo non ho fatto le foto step by step perché andavo di fretta, ma ho immortalato il risultato finale perché mi era venuto molto bene ^^. Realizzarlo è possibile anche senza le foto step by step perché è facilissimo ;)


Come fare?
Applicato un primer occhi, comincio stendendo un ombretto giallo dorato su tutta la palpebra mobile. Nella piega dell'occhio utilizzo un arancione, che sfumerò bene verso l'esterno. Nell'angolo esterno applico un po' di rosso ketchup (o comunque un rosso caldo, non tendente al fuxia) e lo sfumo sia verso l'interno che l'esterno. Infine traccio una linea di eyeliner molto sottile, che termina con una linguetta verso l'esterno e applico della matita nera nella rima interna ma solo fino a metà occhio. Completo con il mascara e via!



 Spero vi sia piaciuto e che riusciate a realizzarlo anche senza le foto passo passo. Bacione! ;)

Prodotti usati
Essence I love stage primer occhi;
Zoeva 96 eyeshadow palette;
Kiko Precision Eyeliner;
Essence I love rock matita occhi;
Essence I love extreme volume mascara.

sabato 26 maggio 2012

POWDER BRUSH E.L.F REVIEW

Salve a tutte ragazze!

Rieccomi con una review e.l.f, questa volta parliamo di uno dei loro prodotti più acquistati/consigliati: il Powder Brush della linea Studio.



Prima di parlare delle mie opinioni in merito, occorre che vi faccia una nota preliminare.
L'ordine con il quale è arrivato il pennello è stato fatto dal mio ragazzo, quindi il pacco è arrivato a casa sua. Non potendo più contenere la curiosità, gli chiesi di aprire tutte le confezioni e di dirmi le prime impressioni. Giunto al momento di "spacchettamento" del pennello mi disse "ma questo coso perde peli!" E io con orrore: "coooooooosa?" 
Già, tristemente questo pennello ha cominciato a perdere i peli sin dall'inizio, e anche un bel po'. Ne ha persi anche durante il primo lavaggio, per poi assestarsi e non perderne più. Meno male!


Come potete vedere dalla foto, il pennello ha un manico molto robusto e consistente, una buona struttura in metallo nella quale sono poste le morbidissime setole. Sono rimasta positivamente colpita da questo fattore: trattandosi di un pennello per il viso, speravo fosse morbido abbastanza, e così è. Trattiene molto prodotto, nel senso che le setole lo rilasciano gradualmente, quindi è l'ideale per il fondotinta minerale, la cipria e la terra. Il fatto che abbia la superficie piatta è un fattore altrettanto positivo, perché permette di lavorare meglio sull'area del viso.



Devo dire che questo pennello mi piace moltissimo, e poi entra bene nel tappino microscopico del Mineral Foundation e del Booster (il piccolo). Si acquista sul sito di e.l.f e costa 4.00€. Direi che è un prodotto valido, maneggevole e molto morbido, le setole sono belle compatte e fa bene il suo lavoro. Purtroppo, dato lo spiacevole inconveniente dello "spelacchiamento" iniziale non gli metto più di 8,5.
Lo stra-consiglio!



Spero vi sia stata utile questa review. Alla prossima! =))


venerdì 25 maggio 2012

E.L.F MINERAL FOUNDATION REVIEW

Salve ragazze!

Dopo un po' di tutorial rieccomi con delle review!
Dopo circa un mese di utilizzo oggi posso finalmente recensirvi qualche prodotto e.l.f, in particolare, in questo post, il Mineral Foundation.

Dunque, quando vi apparirà fuori dalla sua scatolina bianca penserete: cos'è questo COSETTO? Sì, ragazze, preparatevi psicologicamente perché la jar è MICROSCOPICA! Sono infatti solo 2.84 gr di prodotto, e subito viene da pensare che durerà da Natale a Santo Stefano, ma ovviamente dipende dalla frequenza d'utilizzo, a me dopo un mese è ancora quasi tutto pieno (lo uso 2-3 volte a settimana circa).


Veniamo ora alle impressioni a seguito di un mese d'utilizzo.
Innanzitutto NON ho avuto alcuna reazione allergica al prodotto, e già questa è una super nota di merito (essendo made in China ho sempre un po' il timore che possa venirmi qualche brutta reazione allergica... non è stato così, fortunatamente!). Non è un fondotinta del tutto minerale, però sempre meglio di quell'ammasso di siliconi e parabeni contenuto nei fondotinta classici!


La tonalità che ho scelto è la Light, che è proprio identica alla mia carnagione. La consistenza è granulosa, ma, una volta versata nel tappino e mescolata col pennello, la polvere si amalgama perfettamente e non è farinosa. 


Se cercate coprenza da questo fondotinta beh, mi spiace deludervi, la risposta è NO:  non copre, ma dona alla pelle un aspetto levigato e più uniforme, come farebbe una crema colorata. Perfetto per l'estate e per le pelli senza imperfezioni, non da prurito né bruciore con il sudore, anzi, è come non averlo indosso. Peccato per il fatto che sia MINUSCOLO, cioè è grande quanto il Booster piccolo e non c'è possibilità di reperire una versione grande come il Booster da 17 gr. Uffa!
Inoltre non secca assolutamente la pelle, pur essendo una formulazione ideata per pelli grasse.
Dimentico qualcosa? Ah, sì: il prezzo! Potete acquistarlo sul sito di e.l.f alla modica cifra di 4€! =))

Ritengo sia un buon prodotto. Per una che ogni tanto usa il fondotinta es. uscire la sera oppure occasioni speciali è davvero l'ideale. E poi adesso andiamo incontro all'estate, e la sensazione appiccicaticcia che da il mascherone di fondo liquido non piace a nessuno. Quindi questo prodotto si becca 8. 

Spero vi sia stata utile questa review. Bacione a tutte! ^^

lunedì 21 maggio 2012

Make Up Tutorial: Lucky Penny

Salve a tutte ragazze!

Oggi vi propongo il tutorial di un trucco realizzato nel weekend, che mi è stato ispirato dalla matita di Zoeva "Lucky Penny", un bel color rame/bronzo. E' un trucco molto semplice ma dall'effetto garantito, adatto soprattutto alle ragazze dalla carnagione chiara e gli occhi chiari. Se volete copiarlo seguite gli step! 

domenica 13 maggio 2012

MAKE UP TUTORIAL: Green field

Salve ragazze!

Eccomi con un nuovo tutorial primaverile, ispirato alla natura e ai campi verdi e rigogliosi in questa bella stagione. E' un look molto portabile, adatto al pomeriggio e alla sera. 


Per copiarlo seguite i miei step! ;)

1. Applico innanzitutto il primer occhi;

2. Applico un beige opaco nella prima parte dell'occhio;


3. Il verde che ho scelto è un mix di due tonalità di verde, quindi applichiamo prima quella più "acquamarina" (opaca) e poi quella più "smeraldo" (shimmer). Applichiamo entrambi a partire dal beige in poi, portandolo leggermente anche nella piega;




4. Nella piega dell'occhio applico un marrone scuro (opaco), che sfumiamo insieme al verde;

5. Nell'angolo esterno applico un poco di nero e lo sfumo leggermente col pennello a penna verso la piega dell'occhio;


6. Applico una matita marrone ramata nella rima inferiore, ripassandola con l'ombretto marrone precedentemente utilizzato;


7. Applico nuovamente del beige nella prima parte e lo sfumo bene con il verde;

8. Applico sulla palpebra superiore dell'eyeliner verde bosco;


9. Completo con il mascara; 

Il look è terminato!!!





Il consiglio di EllyBeth: completate con un blush pesca/aranciato e labbra color corallo. Sarete al top!

Bacione!!! ;)

Prodotti utilizzati:
Essence I love stage primer occhi;
Zoeva Palette 88 ultra shimmer e 96 eyeshadow;
Zoeva Graphic Eyes "Lucky Penny";
Kiko Metal light eyeliner n° 06;
Essence I love Extreme Volume mascara.



sabato 12 maggio 2012

Review Mineral Sheer Blush Zoeva

Salve a tutte ragazze!

Seconda review di oggi (devo farmi perdonare per i giorni di assenza) di un prodotto Zoeva del quale mi sono follemente innamorata: si tratta del Mineral Sheer Blush!
Premetto che io sono una patita dei blush: li adoro perché avendo la carnagione chiara, quindi d'inverno sembro la sposa cadavere xD mi piace avere un tocco di colore sulle guance, ma sempre senza strafare ;)
I blush che ho sono tutti di Essence e sì, mi piacciono, ma alcuni non scrivono molto, esempio il n° 30 Secret it-girl della serie Silky Touch Blush che spesso uso come ombretto (funziona decisamente meglio). Ho voluto provare questo di Zoeva anziché quello minerale di E.l.f perché il colore che volevo io era esaurito. Sul sito di Zoeva i colori dei blush sono molto belli, ma occorre leggere bene le didascalie: alcuni sono un po' shimmer, e vabbé che andiamo incontro all'estate, ma non mi va di sembrare Heidi coi pomelli rossi in faccia xD
Alla fine ho optato per la tonalità Peach Bouquet che è un bellissimo rosa pesca:



Sono 2,5 gr di prodotto, molto di meno rispetto ad un blush Essence di quelli citati sopra che ha ben 5 gr di prodotto, ma va anche calcolato che il primo è in polvere libera mentre il secondo è compatto. 
Si applica con un pennello angolato versando un po' di polvere nel tappo. Ne basta davvero poco e già alla prima passata il colore è ben definito, molto scrivente, davvero stupendo! Dona al viso un effetto molto salutare, e poi dura davvero tanto! Ieri sono stata tutto il giorno fuori all'aria aperta e l'avevo su: ho sudato un po' ma tornata a casa ancora ne avevo ancora, dopo una giornata intera!
Che dire? Ottimo prodotto, solo una cosa non mi piace: preferirei fosse compatto, perché trovo che la polvere libera si disperda un po' quando la si versa nel tappino. Ma un 10 se lo becca lo stesso, è bellissimo!!!! Lo adoro!!!
Ah dimenticavo: costa 4,50€. Un must have primaverile!

Bene, spero di avervi consigliato bene per un eventuale ordine Zoeva. Bacione a tutte! ;)

Review pennelli occhi Zoeva: 318 e 235

Salve ragazze! 

In questo periodo ho avuto molto da fare per via dello studio e di altre cose, ma adesso finalmente inizio con le review, che ne ho davvero tante da fare!
Inizio subito col recensire i 2 pennelli che ho acquistato da Zoeva, ovvero il 318 Soft paint liner e il 235 Precise Shader. Ho avuto modo di provarli ed ora posso dire cosa ne penso.
Perché li ho acquistati? Beh, diciamo che il 235 nel set Basic non c'è quindi l'ho preso per questo motivo, mentre il 318 l'ho preso perché per l'eyeliner in gel avevo un pennello nel set base, ma non era angolato. Ne avevo già comprato uno di Essence, ma era un po' duretto. 
Ecco la foto dei pennelli:

318 a sinistra e 235 a destra

Iniziamo con il Precise Shader. Il prezzo è di 3.80€, e a vederlo, come consistenza, è migliore dei pennelli del set base: ha un bel manico robusto in legno e una parte in metallo, le setole sono di donnola ed è molto compatto, ma non duro, quindi non graffia né punge. Questo pennello è perfetto per sfumare la matita e per lavori di precisione es. per applicare l'ombretto sulla rima inferiore o sfumarlo (vedi foto).


Il mio giudizio su questo pennello? Ottimo! Lo trovo davvero un ottimo pennello. La cosa che più mi ha colpito è la sua consistenza, molto più "professionale" dei pennelli del set base. Anche l'occhio vuole la sua parte, no? Le setole sono davvero molto buone e svolge il suo lavoro alla perfezione. Voto? 10 :)

Il pennello n° 318, il Soft paint liner, ve lo dico subito: mi ha deluso. Innanzitutto è troppo "cicciotto": basta vederlo nella foto in cui mostro entrambi i pennelli per notare la differenza nelle dimensioni con l'altro. Le setole sono di taklon, quindi in fibre sintetiche, ma non è quello il problema: piuttosto c'è che le setole sono troppo grandi. Non verrebbe mai una linea sottile di eyeliner con un pennello simile, bensì un tratto molto spesso. Guardate anche accanto al mio occhio (io ho gli occhi grandi) quanto è grande:


no, sinceramente non mi è piaciuto. 3.80€ buttati? No, perché lo utilizzo come pennello da sopracciglia, e per quello mi piace molto, oppure per qualche sfumatura. Però io l'avevo preso per l'eyeliner e in questo non mi ha soddisfatto, anzo, ho rivalutato il pennello di Essence. 
Peccato caro mio, ti becchi un 6 solo perché sono riuscita a utilizzarti in altro modo ;)

Bene ragazze, questo è tutto! Un bacione e alla prossima review!!!! ^^

NUOVI PRODOTTI ZOEVA!

Salve ragazze!!!

Se prima avevo solo qualche review da fare, oggi ne ho una marea! Infatti questa settima mi sono arrivati i prodotti Zoeva che ho di recente acquistato =))


Questa volta la Zoeva si è battuta: ho fatto l'ordine giovedì, hanno spedito lunedì e mercoledì è arrivato tutto ed in perfette condizioni! Meno di una settimana! Tra l'altro ho fatto un ordine molto consistente, perché per delle amiche ho preso: 4 palette Ultra Shimmer, 1 palette Nude, 1 88 eyeshadow, ed un pennello, lo Shader.
Per me invece ho preso:

Mineral Blush Peach bouquet;
Graphic eyes Lucky penny;
The king and I eyeliner;
il pennello 318;
il pennello 235.

Ho già spacchettato tutto e e testato le varie cose, quindi adesso con calma vi farò pian piano le recensioni. Queste sono le confezioni chiuse dei prodotti che ho preso, che ho gradito moltissimo:


Ebbene, alle "review" vere e proprie! ;)

Un bacione a tutte! ^^

giovedì 3 maggio 2012

ZOEVA PALETTE 96 EYESHADOW REVIEW

Salve donzelle (oggi sono un po' d'altri tempi) ^^

La review di oggi riguarda l'ultima delle tre palette Zoeva in mio possesso, ovvero la 96 eyeshadow palette opaca che potete trovare qui. Notizie ed info su Zoeva le trovate nel primo post sulla palette 88 shimmer.
Passiamo subito alla recensione. Il packaging si presenta così: confezione nera, opaca, non ha dosatori all'interno, non ha nemmeno lo specchietto, al contrario della mia 88 shimmer, ma ha solo (solo?) 96 cialdine al suo interno.


Ad una prima occhiata viene da dire: mi hanno fregato! Già, perché molte cialdine sembrano IDENTICHE! La fila dei lilla e dei violetti hanno molti doppioni, come anche alcuni verdi... poi se guardi bene bene noti che tra un colore e l'altro c'è differenza, però... però... mmm


Passiamo alla scrivenza: qui, sarò onesta, alcuni colori mi hanno davvero stregata per come sono compatti e intensi, altri scrivono abbastanza, altri meno, però certi, soprattutto i viola e i lilla sono troppo polverosi: applichi l'ombretto e te lo ritrovi sparso sul naso, sugli zigomi, dappertutto. Quindi la regola è prelevare un pelo di prodotto alla volta evitando di picchiettarlo perché è peggio, piuttosto è meglio stenderlo piano piano e rincarare la dose se necessario.
Vi faccio gli swatch dei colori pastello e dei colori più intensi:

Colori pastello: bianco, rosa chiaro, celeste, lilla, verdino







La durata... molto buona, ovviamente sempre usando il primer. Al di là del momento iniziale in cui ti trovi un turbine di polvere colorata sulla faccia, il colore sulle palpebre sta li fermo e non si sparge.
Il prezzo: sempre 16,95€ + spese di spedizione. Però ragazze, sono 96 colori, scadenza dopo 2 anni, insomma: ne vale la pena.
Alla 88 shimmer ho dato 8 e mezzo, a questa do un 7 e mezzo, non per i colori, perché sono bellissimi, ma per il fatto che alcuni ombretti sono troppo polverosi e alcuni colori si ripetono (alla fine i lilla e i violetti sono tutti uguali!). 
Se vi piace variare e vi truccate tutti i giorni, ma soprattutto se siete molto giovani, quindi avete l'età adatta per utilizzare colori pastello o toni molto accesi, credo che questa palette faccia per voi.

Bacino! :)